Coronavirus, Atletico Madrid: positivi Vrsaljko e Correa, non partono per Lisbona

| 10/08/2020 14:30

E’ ripresa la Champions League, con i giorni scorsi che sono usciti fuori i nomi delle squadre a passare il turno degli ottavi di finale. Si riprende a giocare domani con i quarti di finale. Intanto, le squadre iniziano ad arrivare a Lisbona, dove si svolgeranno tutte le Final Eight a gare secche fino alla finale. Giovedì 13 sarà il turno di Lipsia-Atletico Madrid, ma qualcosa potrebbe cambiare dopo le ultime notizie.

Atletico Madrid, sono Vrsaljko e Correa i calciatori positivi

Nelle ultime ore l’Atletico Madrid ha comunicato che, in occasione dei tamponi svolti, due calciatori sono risultati positivi. Adesso è ufficiale e sono stati anche svelati i nomi dei giocatori, si tratta dell’ex Inter Vrsaljko e Correa, accostato al Milan più volte negli ultimi anni. I due calciatori non potranno prendere parte al match di Champions e aiutare il club a raggiungere il sogno della competizione.

LEGGI ANCHE >>> Champions League, due calcitori positivi al Covid nell’Atletico Madrid: non si gioca?

Atletico Madrid, la squadra parte a Lisbona: test negativi

Partenza rimandata in un primo momento da parte della squadra spagnola. Tanta paura e momenti di tensione, con l’Atletico Madrid che ha aspettato fino a queste ultime ore i test svolti nei giorni scorsi. Come svelato da As, però, ora è arrivato il via libera. Vrsaljko e Correa resteranno in Spagna, mentre il resto della squadra partirà per Lisbona nella giornata di domani. Giovedì il match con il Lipsia.


Continua a leggere