Roma, Fonseca rischia l’esonero: le ultime

| 09/08/2020 10:45

Roma, ora tutto sembra possibile anche l’addio di Fonseca. Il tecnico portoghese non è più sicuro di rimanere nella capitale.

Notizie AS Roma, Fonseca può essere esonerato

Il cambio di proprietà ha sparigliato le carte nella capitale. Se per il ruolo di ds, per ora Burdisso rimane in attesa, anche il futuro di Paulo Fonseca è tutto da scrivere.

Il tecnico rimane sotto osservazione anche se il tempo gioca a favore del portoghese. Con il closing per il passaggio di proprietà previsto il 17 agosto e la ripresa fissata per il 27, il  il tempo per le valutazioni ed i ribaltoni in casa Roma è davvero poco.

Soprattutto perchè il nuovo presidente non potrà almeno all’inizio non far leva sulla struttura attuale. Il portoghese ha ancora un anno di contratto, ma alla prima stagione ha fallito i traguardi che la società aveva fissato.

Nemmeno il filotto dopo la ripresa potrebbe servire a salvare Fonseca che si è fatto eliminare in Europa League dal Siviglia. roma fonseca conferenza stampa

Ultime Roma, Fonseca esonarato: occhio a Sarri

Nel conto, inoltre, andrebbero messi anche gli infortuni a catena. Fonseca ha dimostrato infatti alcune intuizioni tecnico-tattiche degne di nota (il passaggio dal 4-2-3-1 al 3-4-2-1, Mancini avanzato in mediana), capacità gestione egli spoliatoi (l’invito ad uscire dagli spogliatoi a Petrachi a Reggio Emilia; i casi Under, Kluivert e Zaniolo) e buoni rapporti con la stampa. Ma l’anno di ambientamento nella capitale, che per tutti sarebbe stato inevitabile, potrebbe non bastare all’allenatore. Occhio inoltre al possibile arrivo di Sarri in panchina, il tecnico già in passato era stato accostato alla Roma.

Leggi anche >>> I motivo dell’esonero di Sarri


Continua a leggere