Juventus, esonerato Sarri: decisione incredibile di Agnelli (UFFICIALE)

| 08/08/2020 14:08

Clamorosa ultim’ora in casa Juventus, esonerato Sarri! L’allenatore lascia la Juve dopo soltanto una stagione. Decisiva l’eliminazione di ieri contro il Lione in Champions League agli ottavi di finale. Arriva l’incredibile decisione a sorpresa del presidente Andrea Agnelli che non ha voluto riflettere più di qualche ora al riguardo. Arrivata l’ufficialità

Juventus, esonerato Sarri: decisione incredibile di Agnelli

Esonero comunicato a Sarri, squadra e staff. Adesso la Juventus guarda già avanti. Stagione deludente dell’ex tecnico di Napoli e Chelsea che era stato preso con l’intenzione di rivoluzionare il calcio del gioco bianconero dopo Allegri. Decisive le sconfitte nelle finali di Supercoppa italiana, Coppa Italia e l’emininazione di ieri. Inoltre, in campionato, la Juve non ha mai pienamente convinto.

Il comunicato della Juve sull’esonero di Sarri:

“Juventus Football Club comunica che Maurizio Sarri è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. 

La Società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano”.

calciomercato juventus sarri

LEGGI ANCHE >>> Juventus, sorella Cristiano Ronaldo contro tutti

Prossimo allenatore Juventus, Inzaghi in pole

Iniziano già a girare le voci sul prossimo allenatore della Juventus. Tanti i nomi nel taccuino del presidente Agnelli che già l’anno scorso, oltre Sarri, aveva visionato più profili. In pole c’è Simone Inzaghi, ma occhio a Mauricio Pochettino. I sogni restano Zidane e Guardiola, ma ad oggi è difficile il loro approdo in bianconero. La Juve però sembra avere le idee chiare e una decisione potrebbe arrivare già ad inizio della prossima settimana. Tanti calciatori pronti ad essere ceduti, il presidente Agnelli non farà sconti a nessuno dopo questa stagione.


Continua a leggere