Juventus, rivoluzione Agnelli: non pagherà solo Sarri

| 08/08/2020 10:30

Juventus, altro che solo Sarri: Agnelli potrebbe spodestare Paratici

E’ un momento critico per quel che riguarda la Juventus, che continua ad inseguire il sogno Champions League, senza riuscire ad ottenerla. Anzi, non tocca parlare di sogno. Non ditelo ad Agnelli, non felicissimo ai microfoni di Sky Sport nel post-partita di Juventus-Lione, ammettendo di aver fallito nell’obiettivo. Sì, perché appunto, il club – secondo lo stesso patron bianconero – non può e non deve più permettersi di parlare solo di “sogno” quando si parla di Coppa Campioni. Il motivo è molto semplice, il suo è uno sforzo – quello fatto negli ultimi anni – fatto proprio per avvicinarsi a quelli che sono gli obiettivi. Nonostante la straordinarietà della vittoria di ben nove titoli consecutivi, ha voglia di compiere quello step in più, facendo autocritica. Ed è per questo che la Juventus sarà pronta ad una vera e propria rivoluzione in casa propria.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus-Lione, le parole di Andrea Agnelli

Juventus, Sarri e Paratici potrebbero pagare dazio

Stando a quel che rivelano i colleghi di Telelombardia, attraverso la voce del giornalista Luca Momblano, la Juventus non starebbe pensando solo all’esonero di Maurizio Sarri. L’addio del tecnico di Figline rappresenterebbe solo la punta di un iceberg, pronto a frantumarsi. Con l’allenatore, rischiano anche i dirigenti. Tra questi, il CFO bianconero, Fabio Paratici, potrebbe addirittura essere spodestato dal suo ruolo ed essere affiancato da un amministratore delegato, così come accadeva con Beppe Marotta, quando l’attuale ad dell’Inter si trovava in bianconero. Queste, sono news contrastanti alle parole di Agnelli, che si era dichiarato pronto a tenersi stretto sia Nedved, che Paratici, così come Cherubini. Ma questo, è ovviamente un momento in cui toccherà fare delle valutazioni. I prossimi giorni rischia di venir fuori un vero e proprio terremoto in casa Juve.

calciomercato juventus


Continua a leggere