Juventus, esonero Sarri: i calciatori approvano, la richiesta di Pochettino

| 08/08/2020 17:00

Colpo di scena per il campionato italiano, Maurizio Sarri è stato esonerato dalla Juventus. Una decisione presa dal presidente Agnelli che non ha voluto sentire consigli o prendere tempo dopo la dura eliminazione subita ieri contro il Lione negli ottavi di finale di Champions League. Intanto, continuano a circolare i nomi per sostituire l’ex allenatore di Napoli e Chelsea.

Juventus, i calciatori approvano l’esonero di Sarri

Non c’era un bel rapporto tra Sarri e alcuni calciatori della Juventus. Negli ultimi giorni sono usciti voci su presunti scontri del tecnico con il duo di difesa formato da Bonucci e Chiellini, ma non solo. Ad inizio stagione, l’allenatore ha rotto con Emre Can e Mandzukic. Uno non inserito a sorpreso in lista Champions e mandato via a gennaio, l’altro anche ceduto e fatto fuori dal progetto. Infine, Douglas Costa, considerato meno di quanto si aspettava. Sono proprio questi ultimi tre calciatori, che sotto al post della Juventus su Instagram hanno messo ‘like’ alla notizia dell’esonero del tecnico italiano. Intanto, via alle selezioni per il prossimo allenatore della Juventus.

Calciomercato Pochettino

LEGGI ANCHE >>> Juventus, esonero Sarri: è ufficiale

Juventus, Pochettino prossimo allenatore: la richiesta del tecnico

Sono tanti i nomi accostati alla panchina bianconera. Su tutti ci sono Inzaghi, Mancini, Pochettino, Zidane e Guardiola. Come riportato da Gazzetta.it, l’unico tecnico libero al momento tra questi e più acilmente da ingaggiare è Mauricio Pochettino. L’ex Tottenham chiede un contratto di circa 10-12 milioni di euro d’ingaggio. La Juve è in valutazione.


Continua a leggere