Si ritira Iker Casillas, uno dei portieri più forti al mondo (UFFICIALE)

| 04/08/2020 16:16

A 39 l’ex portiere dice ‘basta’. Dopo l’infarto che lo ha colpito nel maggio dello scorso anno il calciatore non ha più messo piede in campo.

Si ritira Iker Casillas: “E’ il cammino che ho sempre sognato

Iker Casillas ha deciso di appendere i guantoni al chiodo. Dopo più di un anno passato senza giocare, l’ex estremo difensore della Spagna ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato. Ecco cosa ha scritto su un post sul suo profilo ufficiale Instagram: “L’importante è il percorso che fai e la gente che ti accompagna, non importa la destinazione. Quest’ultima arriva solo con lavoro e sforzo. Posso dire con ogni certezza che è stato il cammino e il destino che ho sempre sognato“. L’ex portiere del Porto e Real Madrid il 1° maggio 2019 era stato colpito da un infarto mentre si stava allenando con il club portoghese.

(www.gettyimages.it)

Passata la grande paura, Casillas aveva ripreso ad allenarsi. Addirittura i tifosi dei ‘Dragoes‘ avevano lanciato una petizione: far giocare almeno un minuto in campionato al loro idolo affinché diventasse, anche lui, campione del Portogallo (visto che il Porto ha vinto lo scudetto). Ma il tecnico Sergio Conceicao aveva spiegato che non aveva l’idoneità agonistica per scendere in campo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Ancelotti e la Champions: Un’ossessione che aiuta. Allenatori? Delle teste di *****

Il Real Madrid saluta Casillas: “Grazie, leggenda!

Il club madrileno, in cui ha vinto Liga e Champions League, ha voluto ringraziare così il suo ex numero 1: “Il Real Madrid CF vuole mostrare il suo apprezzamento, ammirazione e amore per una delle leggende più grandi del nostro club e del calcio mondiale“.

 


Continua a leggere