Spal-Torino, Di Biagio furioso contro l’operato dell’arbitro

| 26/07/2020 23:05

Terminata la partita tra Spal e Torino, il tecnico dei romagnoli Gigi Di Biagio ha parlato in conferenza stampa subito dopo il pareggio della sua squadra.

Le parole di Di Biagio dopo Spal-Torino

Con la Spal già retrocessa aritmeticamente in Serie B, restano ancora due partite da giocare per la squadra di Di Biagio in Serie A. I biancoazzurri hanno conquistato un punto quest’oggi, frutto del pareggio interno contro il Torino. Il tecnico, ex nazionale under 21, ha parlato in conferenza stampa. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Volevamo la vittoria, abbiamo alzato anche un po’ i ritmi. Dopo il gol subito abbiamo avuto una grande reazione. Dopo aver trovato il gol del pareggio abbiamo provato a vincere la partita, ma non ci siamo riusciti. Ho inserito tanti giovani nel secondo tempo, ho avuto comunque segnali importanti. Sono soddisfatto della prova dei ragazzi che hanno esordito oggi, anche per vedere il frutto del lavoro del nostro vivaio, così potranno dare una mano al club la prossima stagione. Si allenano con noi e sono contento di aver dato loro questa gioia oggi. Spero che questo punto guadagnato oggi possa alzare un po’ il morale per le restanti due partite. Reca? Ha avuto problemi in famiglia ed è ritornato in Polonia. Non so l’arbitro chi abbia ammonito, ma so che non ci hanno assegnato per l’ennesima partita un altro rigore. Già è successo con l‘Inter e Roma, non siamo per niente fortunati“.

(www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, highlights della 36esima giornata  VIDEO


Continua a leggere