Serie A, risultati e tabellini della 33ª giornata: ok Roma e Fiorentina, male la Lazio

| 15/07/2020 23:30

Questa sera sono scese in campo Lecce-Fiorentina, Roma-Hellas Verona, Udinese-Lazio e Sassuolo-Juventus che hanno cambiato di molto le posizioni in classifica, grazie a risultati molto sorprendenti.

(www.gettyimages.it)

Serie A, i risultati di Udinese-Lazio, Roma-Verona e Lecce-Fiorentina

A Udine va in scena una bella partita tra Udinese e Lazio, ricca di occasioni soprattutto per i padroni di casa che approfittano del momento no dei bianconcelesti e continuano la rincorsa verso la salvezza. Grandi occasioni per i bianconeri soprattutto nella ripresa che, però, trovano di fronte la grande opposizione di Thomas Strakosha.

Il tabellino

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofana, Jajalo, De Paul, Sema; Okaka, Lasagna. All.Gotti

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. All.Inzaghi

GOL: 

AMMONITI: Okaka, Stryger Larsen; Caicedo, Luiz Felipe

ESPULSI:

(www.gettyimages.it)

Lecce-Fiorentina

Al Via Del Mare la Fiorentina mette ko il Lecce e va a guadagnarsi il 14esimo posto in classifica, portandosi a 7 punti proprio dal Lecce, terzultimo. Gara subito in discesa per gli uomini di Beppe Iachini che travolgono i salentini nel primo tempo. In rete subito Federico Chiesa che dopo 6 minuti mette la sua firma sulla gara grazie all’assist perfetto di Patrick Cutrone. La gara potrebbe essere ancora più viola dopo 5 minuti con il rigore sbagliato, però, da Ericlìk Pulgar. Ma è solo questione di tempo perché al termine dei primi 45′ ci pensano prima Ghezzal e poi Cutrone a chiudere la gara. Il gol della bandiera dei padroni di casa è stato segnato da Shakov.

Il tabellino

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Paz, Donati; Majer, Petriccione, Barak; Mancosu, Farias; Babacar. All. Liverani

FIORENTINA (3-4-3): Terraciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Ghezzal, Pulgar, Duncan, Dalbert; Chiesa, Cutrone, Ribery. All. Iachini

GOL: Chiesa (6′, F); Ghezzal (38′, F); Cutrone (40′, F); Shakov (88′, L)

AMMONITI: Gabriel, Babacar, Donati; Ribery, Ghezzal

ESPULSI:

(www.gettyimages.it)

Roma-Verona

All’Olimpico di Roma, invece, i giallorossi tornano alla vittoria contro l’ottimo Verona di Ivan Juric. Primo tempo in pieno controllo per i ragazzi di Paulo Fonseca che, prima con Jordan Veretout dal dischetto e poi con Edin Dzeko, mettono la gara sui propri binari. Ad inizio secondo tempo, però, il solito crollo giallorosso porta gli ospiti ad accorciare le distanze grazie ad uno splendido gol di tacco di Matteo Pessina. Con la vittoria di questa sera, la Roma si distacca da Napoli e Milan e si tiene il quinto posto in solitaria.

Il tabellino

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kolarov; B. Peres, Diawara, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan, Pellegrini; Dzeko.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Empereur, Günter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Verre.

GOL: Veretout (10, R, r.), Dzeko (45′, R); Pessina (47′, V)

AMMONITI: Mancini, Zaniolo; Veloso, Pessina

ESPULSI:


Continua a leggere