Serie A, protocollo al Governo per la riapertura stadi: un terzo della capienza

| 12/07/2020 10:15

La Serie A è ripartita post Coronavirus e si avvicina alla chiusura. Il campionato italiano terminerà nelle prossime settimane ma molto probabilmente ancora senza tifosi. La Lega e il Governo sono a lavoro per trovare la soluzione migliore e intanto prendono spunto dagli altri campionati in merito alla questione stadi riaperti. Il Ministro dello Sport Spadafora pronto a dare l’ok.

Serie A, i tifosi vogliono tornare negli stadi: si lavora alla soluzione

C’è sempre più flessibilità per la riapertura di discoteche, locali e tanto altro. Ora secondo il Ministro Spadafora tocca al mondo dello sport. Intanto, ci avviciniamo sempre di più alla metà di luglio, data che era stata stabilita per valutare la riapertura degli stadi controllando la curva di contagio. Ad oggi sembra difficile che possa accadere, ma si lavora per far si che la prossima stagione i tifosi tornino negli stadi. Magari può avvenire la sperimentazione già per le ultime giornate di questa stagione.

serie a spadafora

LEGGI ANCHE >>> Serie A, tifosi negli stadi: le parole di Spadafora

Serie A, protocollo al Governo per la riapertura stadi: un terzo della capienza

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, la Lega Serie A sta pensando al protocollo da inviare al Governo in merito alla riapertura parziale degli stadi da calcio italiani. Differenza di regione in regione in base alle gravità da Coronavirus, ma l’intenzione è quella di andare verso la riapertura di un terzo di tutti gli impianti dei club italiani.


Continua a leggere