News Lecce, il greco perde la pazienza: “Mi avete rotto il c***o”

| 09/07/2020 18:00

Frasi pesanti sul suo profilo social. Il calciatore non le manda a dire ai suoi tifosi che lo hanno preso di mira durante le sue ultime gare.

Tachtsidis non ci sta: “Mi avete rotto il c***o

C’è gioia in casa Lecce per aver battuto, martedì sera, la Lazio in casa per 2-1. Ma c’è un calciatore che ha perso la pazienza e si è sfogato sul suo profilo social. Stiamo parlando di Panagiotis Tachtsidis che su ‘Instagram’, in una ‘storia‘, ha così scritto: “Mi avete rotto il c***o. Voi che continuate a criticare non sapete nemmeno di che colore è il pallone e avete anche il coraggio di parlare. L’unica cosa che mi frega, in questo momento, è il gruppo. Dovete iniziare a stare un po’ in silenzio. Passione per il gruppo, passione per la vittoria“.

Il nazionale greco non sopporta più le critiche che i suoi tifosi stanno rivolgendo alla squadra che è impegnata in una dura lotta per non retrocedere in Serie B. Nel match di martedì non ha giocato perché era squalificato, ma ha visto i suoi compagni dalla tribuna vincere contro gli uomini di Simone Inzaghi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lecce, Liverani: Questa vittoria vale più di tre punti

Pace fatta tra Donati e Patric

In Lecce-Lazio si è visto un altro episodio molto brutto. Il morso sul braccio di Patric, difensore dei biancocelesti, a Giulio Donati, esterno dei giallorossi. Su ‘Instagram’ sono arrivate le scuse dello spagnolo: “Ti chiedo scusa per quello che ho fatto. E’ stata una mancanza di lucidità. Ti auguro un grosso in bocca al lupo a te e alla tua squadra per il prosieguo del campionato“.


Continua a leggere