Milan-Juventus, Sarri: “Abbiamo dominato per un’ora, non mi spiego il blackout”

| 08/07/2020 00:27

Dopo Milan-Juventus Maurizio Sarri ha analizzato a DAZN la gara persa a San Siro dopo una clamorosa rimonta contro i rossoneri.

juventus sarri

Milan-Juventus, Sarri

La Juventus di Maurizio Sarri è caduta in meno di 5 minuti e ha permesso al Milan di Stefano Pioli di vincere la quarta gara nelle ultime cinque partite. I bianconeri avrebbero potuto allungare ancora di più sulla Lazio, perdente a Lecce nel pomeriggio, ma non hanno approfittato delle defaillance avversarie, commettendone di peggiori nel match di San Siro. Sarri ha analizzato la gara ai microfoni di DAZN.

Oggi abbiamo fatto 60 minuti di livello moandiale. Eravamo in pieno controllo della partita ma siamo entrati in blackout. Non dobbiamo nemmeno pensarci perché tra pochi giorni abbiamo un’altra partita. E’ stato un blackout totale, bisogna uscire da questa gara prendendo il meglio di quello che è successo. Dobbiamo dimenticare la parte brutta. Non ci sono spiegazioni”.

Problemi di motivazione che durano da tempo, come si risolvono?Abbiamo fatto delle partite brutte e perse. Ora stiamo facendo bene, lo abbiamo fatto anche stasera. Sono successi a tante squadre e in questo momento succedono più del solito, è un momento particolare. Stare a farsi dei processi ci potrebbe far perdere ciò che abbiamo conquistato. Sono quei blackout in cui ognuno tira fuori una motivazione diversa. Ora pensiamo solo alla prossima. La squadra si deve convincere che ha nelle corde un ottimo calcio”.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS DI MERCATO MINUTO PER MINUTO

Sarri: “Assenze non hanno inciso. Rabiot sta iniziando a crescere”

Assenza di De Ligt pesante?No, non abbiamo concesso nulla fino al 60′. Abbiamo sofferto solo dopo il blackout, non avevamo concesso neppure una palla gol. L’assenza non è la motivazione per questa sconfitta“.

Higuain?Ha fatto abbastanza bene in un tratto di partita poi è andato man mano scomparendo come era fisiologico“.

Rabiot?Ha fatto un po’ di fatica a causa di infortuni e nuovo campionato ma pian piano sta facendo bene“.

Lecce-Lazio?Non ha determinato nulla, altrimenti avremmo avuto un impatto più scialbo. La sensazione è che non è così“.

Potrebbero interessarti anche

Milan-Juventus, che ribaltone! I rossoneri vincono 4-2: ecco la sintesi completa del match

Lazio, Inzaghi: “Successe cose imprevedibili”


Continua a leggere