Inter, Conte: “Dobbiamo ammazzare le partite”

| 22/06/2020 00:14

Notizie Inter, Conte a Sky dopo la gara

Antonio Conte, tecnico dell’Inter, ha parlato a Sky Sport dopo la gara contro la Sampdoria:

inter conte

Le parole di Conte

“Alla fine, alla resa dei conti c’è da dire che non ammazziamo l’avversario sportivamente. Noi abbiamo le occasioni, come a Napoli, e poi non le metti dentro. La gara di Napoli è stata chiara, crei tanto e vai a casa. Oggi è stata la stessa cosa, bisogna essere cattivi e fare gol. Sennò si va in affanno, non subisci chissà cosa ma passi dal 3-0 al 2-1 e la partita diventa difficile, ora era vitale, lo sappiamo. Non avremo spazio per sbagliare. Anche ad inzizio ripresa potevamo segnare. Abbiamo avuto altre occasioni e non le abbiamo capitalizzate. Se vogliamo rimetterci in gioco, sotto tutti  i punti di vista, perchè siamo a 6 punti, non è tanto e mancano 12 partite. Con tutti a disposizione possiamo farcela. Abbiamo lavorato e vogliamo giocarci le nostre carte. Chi sta davanti può sbagliare, noi no. Speriamo che questa gara ci dia veleno, quella è la chiave per vincere qualcosa.

Non è questione di crescita e di personalità, è questione di capire che se vuoi ambire a vincere e alzare trofei, devi imparare ad essere cattivo. Bisogna entrare in campo e quando hai le situazioni da rete bisogna fare gol.

Lotta scudetto? E’ giusto che si parli delle prime due, fanno queste analisi, prima del recupero eravamo a 9 punti, abbiamo perso gli scontri diretti. Se pareggiavamo avevamo gli stessi punti, Quella è la differenza sottile, che da un lato è anche grande perchè noi possiamo crescere”.

 

.

calciomercato inter conte

 


Continua a leggere