Coronavirus – UEFA, Europa League: Final Eight a rischio, sale il numero dei contagi

| 22/06/2020 10:00

UEFA Europa League, tutto ora è a serio rischio. Mentre la Champions League ha scelto come date per ripartire con il meccanismo Final Eight a Lisbona dal 12 al 23 agosto, l’Europa League, con la stessa formula, ha scelto sede Germania dal 10 al 21 agosto. Ora però dalla Germania non arrivano buone notizie, aumenta il numero dei contagi e si attendono notizie in merito ad un possibile annullamento della competizione.

UEFA, Final Eight d’Europa League: le ultime notizie

Nei giorni scorsi è arrivata l’ufficialità della decisione presa dalla UEFA, in merito a come si andranno a chiudere le due competizioni europee per club. Final Eight a metà agosto, con due sedi diverse. L’Europa League, in Germania, nella città di Gelsenkirchen, il 10 e 21 agosto. Si attende però di capire quale saranno gli sviluppi del terribile virus che ha messo il mondo intero in ginocchio. Pare che in Germania la situazione si stia aggravando, in particolare nella zona dove si dovranno giocare le fasi finale della competizione europea, che vede impegnati Inter e Roma ancora.

LEGGI ANCHE >>> Europa League, le Final Eight

UEFA, Europa League: Final Eight a rischio

Dall’OMS arriva l’ok alla quarantena soft e questo può solo che essere una buona notizia per i club e il mondo del calcio. Ora però per l’Europa League arriva una notizia poco confortante. Scoperto nuovo focolaio poco distante dalla città scelta per le Final Eight Europa League. Sono 1331 ora i contagi in quella zona e nelle prossime settimane bisognerà riscontrare notizie positive per far si che tutto non venga annullato. Inter e Roma, che dovranno prima giocare gli ottavi contro Getafe e Siviglia in campo neutro, attendono notizie.


Continua a leggere