Serie A, Gravina: “Stadi aperti ai tifosi? Ci speriamo”

| 21/06/2020 15:45

Serie A, Gravina sul ritorno allo stadio: “Ci speriamo, è un tassello mancante non avere i tifosi sugli spalti”

Serie A – Gravina | Abbiamo rivisto nuovamente i club italiani in campo ed è stato meraviglioso poter muovere i primi passi verso la “normalità”. I napoletani, ma anche le tifoserie di altri club che sono ritornate in Serie B, tutti in piazza a festeggiare per il trionfo della propria squadra e dunque l’Italia si interroga: ma perché allo stadio no? Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha parlato del ritorno allo stadio proprio dei tifosi, tema molto caldo tra gli italiani, che amano questo sport e vogliono presto tornare a seguire le squadre sui campi da gioco.

LEGGI ANCHE >>> Lecce-Milan, Pioli in conferenza: “Per Musacchio stagione finita. Io mi gioco il futuro”

Serie A, le parole del presidente della FIGC, Gabriele Gravina

serie a gravina stadi

Quelle che seguono, sono le parole del presidente della FIGC, Gabriele Gravina. Ha parlato al termine dell’evento che ricorda i 50 anni dal Mondiale di Messico ’70. Ecco quanto annunciato dallo stesso uomo: “Ieri ho avuto il piacere di vedere le prime partite, ma manca ancora un tassello per tornare alla normalità: i tifosi allo stadio. Si apprezzano i gesti tecnici che vediamo sui campi, ma manca l’animo del calcio, che è rappresentato dai tifosi”. 

E’ molto chiaro il presidente, che continua: “L’augurio di tutti è quello di tornare presto a riempire gli impianti, ma serve pazienza, avendo fiducia dei nostri scienziati. Gli organi competenti ci diranno quando sarà possibile”.

gravina serie a figc


Continua a leggere