Totti, primo colpo da agente: arriva la firma del 2004 Bonavita

| 11/06/2020 17:00

Totti Bonavita Inter | Ha smesso i panni da calciatore e successivamente anche quelli da dirigente. Francesco Totti ha deciso di intraprendere la carriera da procuratore sportivo, con l’intento di “trovare un nuovo Totti“. L’ex capitano giallorosso ha intenzione di iniziare con i giovanissimi talenti italiani, in grado di portare grandi soddisfazioni al calcio nostrano e di migliorare, in futuro, la rosa della Nazionale Italiana.

Ultime Roma Totti

Totti, vita da procuratore: Bonavita entra nella sua scuderia

Detto, fatto. Francesco Totti, poche ore fa, ha piazzato il suo primo colpo da agente. Si tratta di un giovanissimo centrocampista dell’Inter Under16, Simone Bonavita. Il classe 2004 ha stregato Totti e il suo entourage e ha deciso di seguirlo in prima persona per aprirgli le strade di un roseo futuro.

Leggi anche – UFFICIALE, Coppa Italia: ecco le designazioni arbitrali

Chi è Bonavita, il baby talento dell’Inter

Centrocampista centrale, ha la capacità di giocare sia da regista che mezzala, è entrato sin da subito nelle grazie del tecnico nerazzurro. Il tutto abbinato a un’ottima visione di gioco e alla capacità di destreggiarsi abilmente con entrambi i piedi. A molti ricorda il coetaneo, seppur già esperto, Sandro Tonali, centrocampista del Brescia ad un passo dalla maglia dell’Inter. L’idolo del talentino, però, si ispira ad un campione assoluto come Luka Modric e vorrebbe proseguire a lungo la sua carriera con i colori nerazzurri.


Continua a leggere