Serie A, il nuovo protocollo per gli allenamenti (UFFICIALE)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

Da qualche minuto è stato approvato il nuovo protocollo per gli allenamenti in Serie A: un documento di circa 15 pagine, approvato dal comitato tecnico scientifico, che finalmente permetterà alle squadre di allenarsi in sicurezza.

Il protoccolo ufficiale per gli allenamenti di gruppo in Serie A

Dopo l’annuncio di Spadafora, è arrivato anche il documento che spiega nel dettaglio tutte le procedure che i club dovranno mettere in atto per tornare ad allenarsi in gruppo. Per chi volesse c’è la versione integrale, qui andiamo a proporvi un breve stralcio.

spadafora serie a

I calciatori dovranno arrivare al centro sportivo con mezzi propri, muniti di mascherina e senza autisti. Ogni giorno, verrà misurata loro la temperatura e saranno automaticamente isolati presso il proprio domicilio in caso di febbre a 37,5°. Da evitare gli allenamenti in palestra, da privilegiarsi le sedute in palestra. Negli spogliatoi deve essere garantito un distanzamento personale di almeno 2 metri: ove questo non sia possibile, l’ingresso agli stessi dovrà essere scaglionato. Stesso discorso per le sedute di massaggio, comunque fortemente sconsigliate.

Si va in isolamento in caso di positivo

Alla fine, ha prevalso la linea del governo. Tutta la squadra, in caso di nuovo caso positivo, dovrà andare in isolamento presso una struttura concordata. Tutti i calciatori saranno sottoposti ad esecuzione di tampone (anche rapido) ogni 48 ore per 2 settimane, oltre ad esami sierologici da effettuarsi la prima volta all’accertata positività e da ripetersi dopo dieci giorni. Gli allenamenti andranno avanti ma il gruppo sarà costretto a non avere contatti con l’esterno.

<> on January 24, 2020 in Rome, Italy.