Calciomercato Juventus, Emerson Palmieri apre al ritorno in Serie A: “Può succedere”

| 20/05/2020 20:00

Calciomercato Juventus Emerson Palmieri | La Serie A riprenderà il prossimo mese per concludersi a fine agosto. Non si conoscono ancora, però, le date della prossima finestra di calciomercato ma nonostante questo i club iniziano già a muoversi per concludere affari lowcost o con ampio margine di anticipo. La Juventus è uno dei club più attivi in ogni reperato e per il prossimo anno potrebbe pensare a due colpi dal Chelsea: Jorginho ed Emerson Palmieri.

calciomercato juventus emerson palmieri

Calciomercato Juventus, Emerson Palmieri apre al ritorno

L’attuale terzino del Chelsea ha concesso un’intervista a Sky Sport in cui ha parlato della sua esperienza in Italia e del momento con i Blues.

“Al Chelsea mi sono subito trovato benissimo. Sono arrivato con Conte e abbiamo subito vinto tutto. Abbiamo fatto un anno fantastico e poi con Sarri abbiamo vinto anche l’Europa League”.

Interessa alla Juventus di Sarri ma anche all’Inter di Antonio Conte che per il prossimo calciomercato potrebbero darsi un’intensa battaglia. Lo stesso terzino ha parlato di un suo ritorno in Italia.

“Mi sono trovato benissimo in Serie A, anche a livello culturale. E’ una cosa che può succedere, ma sono molto felice in Premier League e su questo sono molto tranquillo”.

Roma?Tre anni assolutamente fantastici. Il derby vinto 2-0 con la Lazio è il momento più bello“.

Leggi anche – Calciomercato Juventus, l’agente di Jorginho strizza l’occhio ai bianconeri

Emerson Palmieri e la scelta della Nazionale Italiana

Fa parte anche della Nazionale Italiana di Roberto Mancini, nonostante il doppio passaporto italo-brasiliano.

“Mi pongo sempre degli obiettivi nella mia vita. Il mio è quello di vincere dei trofei ogni stagione, e con la maglia azzurra il sogno è di quello di trionfare all’Europeo ed al Mondiale”.

Ritorno in Brasile?Un giorno mi piacerebbe. L’Europa ha i campionati migliori per uno sportivo perché si può crescere e vincere tanto. Se dovessi pensare ad un ritorno in Brasile, penserei certamente al Santos.


Continua a leggere