Il bollettino della Protezione Civile di oggi mercoledì 13 maggio

| 13/05/2020 17:50

Sta per arrivare il comunicato della Protezione Civile con il consueto bollettino: il punto sulla lotta al coronavirus per quanto riguarda l’Italia.

Covid-19, i numeri diffusi dalla Protezione Civile

Sarà importante capire l’andamento dei contagi e di tutti gli altri indici nei prossimi giorni per valutare gli effetti dell’allentamento delle misure deciso lo scorso 4 maggio. Il sistema sanitario sta tornando a respirare, ma è importante capire pure quando e quanto potrà tornare a farlo l’economia italiana.

Ieri il totale dei positivi era comunque in discesa (81.266): i ricoverati in terapia intensiva erano ancora sotto i 1000 (952 per la precisione). Le vittime sono state ancora alte (172) ma comunque in caso. A pesare sui dati è stata comunque la Lombardia, con un trend nettamente negativo rispetto al resto del paese.

coronavirus bollettino 12 maggio

I dati della guerra al coronavirus di oggi

Quest’oggi le vittime sono state 192, in leggera crescita quindi. Diminuisce invece drasticamente il numero dei positivi attualmente: ad oggi sono 78.452, con quasi -3000 casi rispetto a 24 ore fa. Calano ancora i malati in terapia intensiva, che nelle ultime 24 ore sono scesi a 893 persone.

Tali dati vanno chiaramente interpretati alla luce dei tamponi effettuati: i test svolti sono stati 61973 (ieri 67003). Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 63 tamponi fatti, il 1,6% uguale alla media degli ultimi giorni.

Resta la preoccupazione in misura maggiore per la Lombardia, dove gli attualmente positivi sono 30.032 (con 394 nuovi casi, il 44% di tutta l’Italia.). L’interrogativo sull’opportunità delle aperture uguali per tutte le regioni, purtroppo resta.

bollettino protezione civile 12 maggio

 

 


Continua a leggere