Juventus, Chiellini si racconta: “Ripresa campionato? Dobbiamo adattarci. Balotelli persona negativa, da prenderlo a schiaffi”

| 09/05/2020 10:15

Notizie Juventus: Chiellini sulla ripresa del campionato

Notizie Juventus Chiellini | La Serie A è attualmente ferma, e ad oggi sembra difficile andare ad ipotizzare una data per la ripresa. Le squadre italiane però, sono ormai pronte per ricominciare con gli allenamenti, e soprattutto sono pronte a ritornare a lavoro dopo un periodo parecchio duro. Diversi giocatori si sono espressi sulla ripresa del campionato, dicendo la loro anche su temi parecchio delicati. Questa volta è toccato a Giorgio Chiellini, capitano della Juventus che si è voluto raccontare a La Repubblica. Ecco le sue parole riportate dalla nostra redazione:

“Ripresa del campionato? Non lo so, la pandemia ci sta insegnando a vivere il presente, ad adattarci alle situazioni, e a ragionare giorno per giorno senza programmare troppo il futuro. Mi passa la voglia se penso a tre mesi senza tifosi, bisogna ripartire, ce n’è bisogno. Servirà troppa forza mentale, ma noi dobbiamo adattarci

Chiellini sull’Inter e sui compagni irrispettosi

Chiellini ha poi voluto dire la sua su due argomenti parecchio scottanti, approfittandone anche per l’uscita della sua autobiografia: l’Inter e i compagni di squadra con cui ha avuto qualche problema caratteriale:

“Odio sportivamente l’Inter, ma non è una cosa da interpretare male. Questa cosa ti spinge a fare meglio. Balotelli e Felipe Melo mi hanno deluso tanto. Balotelli è una persona negativa, senza rispetto del gruppo: era da prenderlo a schiaffi. Felipe Melo era il peggio del peggio, è una mela marcia”

 

ultime brescia incidente balotelli


Continua a leggere