Torino: Giampaolo più di D’Aversa e Juric

| 08/05/2020 11:15

Notizie Torino: Giampaolo più di D’Aversa e Juric

Ultime Torino, Giampaolo in pole per la panchina. Come riportato da Tuttosport, il club granata è pronto a cambiare in panchina.

Longo potrebbe andar via a fine anno. Salgono sempre di più le quotazioni di Giampaolo, esonerato dal Milan a ottobre, vecchio pallino di Cairo. Ebbene, Giampaolo è considerato da Cairo e Vagnati una prima scelta anche se non l’unica.

Il problema è che gli altri allenatori sono blindati. Come ad esempio D’Aversa, che ha un contratto pluriennale (fino al 2022), ed è perfettamente in sella alla guida della squadra emiliana, unanimemente stimato dal suo club e dai suoi giocatori, oltreché dai tifosi gialloblù.

Stessa sorte anche per Juric, protagonista oggi di uno “special Verona”. E’ vero, il tecnico ha il contratto in scadenza, ma con un’opzione automatica in caso di salvezza. Ed è corteggiato da tempo anche dalla Fiorentina.giampaolo fenerbache

Ultime Torino: perchè Giampoalo?

Giampaolo, invece, ha già chiuso la sua avventura in un Milan che lo lascerebbe andare subto soprattutto se il tecnico esonerato comunicasse ufficialmente di voler rescindere il suo contratto in scadenza nel 2021 da 2 milioni netti a stagione.

Sullo sfondo anche la figura di Semplici (artefice con Vagnati della miglior Spal degli ultimi 50 anni, ma esonerato lo scorso febbraio) che sarebbe un paracadute così come Pioli se non restasse al Milan.giampaolo fenerbache


Continua a leggere