Serie A, allenamenti sospesi fino al 13 aprile (UFFICIALE)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

Serie A, sospesi gli allenamenti fino al 13 aprile: l’annuncio ufficiale di Giuseppe Conte

Serie A – Allenamenti sospesi | E’ arrivato in serata l’annuncio del premier Giuseppe Conte, con la conferenza stampa tenuta per nuove comunicazioni al popolo italiano. I cittadini hanno accolto le nuove parole e soprattutto il nuovo dpcm, all’interno del quale è arrivata la firma dello stesso Presidente del Consiglio. Decisioni arrivate nel nuovo decreto ministeriale che si riflettono anche per il mondo dello sport e dunque del calcio, con la sospensione delle sedute di allenamento per gli atleti professionisti e non, all’interno degli impianti sportivi di qualsiasi tipo.

Serie A, stop agli allenamenti: le parole di Conte al mondo dello sport

E’ arrivata la decisione di prorogare il decreto sulle misure restrittive fino al 13 aprile. Vi abbiamo riportato le parole di Giuseppe Conte che, all’interno della stessa conferenza stampa, ha risposto ad alcune domande dei giornalisti in collegamento. La precisazione è chiara per gli sportivi: La novità riguarda le sedute degli allenamenti degli atleti. Le abbiamo vietate, era necessario farlo, per evitare che le società sportive possano pretendere la prestazione sportiva, anche solo per quanto riguarda l’allenamento“. Il mondo del calcio e gli sportivi, in generale, dovranno dunque fermarsi assieme a tutto il resto del paese, continuando a lavorare da casa, adeguandosi agli allenamenti casalinghi. Per non perdere la condizione fisica, continuerà lo smart working per tutti i calciatori di Serie A.
allenamenti serie a