Serie A, quali squadre vanno in Europa League? Decisione della FIGC

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Europa League, come funziona per la Serie A

La UEFA convoca le leghe europee per domani in una videoconferenza, per provare a riprogrammare nuovamente la stagione tra Champions League ed Europa League oltre che ai campionati. Intanto, se il campionato di Serie A non dovesse continuare, bisognerà capire come sarà definita la classifica per la prossima stagione.

Quante squadre vanno in Europa League?

Gli slot messi a disposizione dall’Uefa per l’Italia in merito all’Europa League sono tre. Il quinto posto, il sesto posto e la vincitrice della Coppa Italia. Se però la vincitrice della Coppa Italia, si trovasse già tra le prime quattro posizioni in campionato e quindi qualificata alla prossima Champions League, si libererebbe uno slot e anche la settima classificata nel campionato di Serie A andrà in Europa League attraverso i preliminari. Regolamento cambiato già da anni, invece, riguardo la finalista. In passato, infatti, se la vincitrice della Coppa Italia si fosse trovata già qualificata in Europa, l’ultimo posto di Europa League sarebbe andato all’altra finalista della Coppa Italia, ma da anni ormai non è più così. Essere finalisti sconfitti dunque in Coppa Italia non dà alcun diritto di partecipazione alla prossima Europa League.

Chi va in Europa League? Questo lo schema valido per la Serie A:

  • la 5 del campionato (qualificata ai gironi);
  • la 6 del campionato (qualificata ai preliminari);
  • la vincitrice della Coppa Italia (qualificata ai gironi).

oppure:

  • la 5° del campionato, qualificata ai gironi;
  • la 6° del campionato, qualificata ai gironi;
  • la 7° del campionato, qualificata ai preliminari, se la vincitrice della Coppa Italia è già qualificata in Europa.

Europa League probabili formazioni

Quale squadre vanno in Europa League la prossima stagione

Quale squadre vanno in Europa League? In Serie A, le ipotesi sono diverse e dipenderà molto in che modo terminerà il campionato. Ad esempio, in caso di annullamento della stagione, ipotesi remota ma possibile visto che sarà difficile trovare accordi tra tutte e 20 società, regolamento alla mano, i pass per le competizioni internazionali di Champions ed Europa League sarebbero assegnati in base alla graduatoria dell’anno precedente. Dunque, Juventus, Napoli, Atalanta e Inter in Champions League, Milan, Roma e Lazio in Europa League. Non il Torino arrivato 7, ma la Lazio arrivata 8 e vincitrice della Coppa Italia.

Serie A, chi va in Europa League? La decisione quindi spetterà alla FIGC, che dovrà comunicare all’Uefa le squadre da ammettere alle Coppe per la prossima stagione, ci sono diverse ipotesi al momento:

  • chi vorrebbe scegliere il Ranking Uefa;
  • chi preferirebbe tenere in conto delle squadre che hanno partecipato quest’anno;
  • chi invece vorrebbe mandare in Europa le squadre basandosi sull’attuale classifica prima dello stop.

Sorteggi Europa League