Coronavirus – Bayern Monaco, Rumenigge: “Mercato congelato in entrata per la forte crisi”

| 28/03/2020 10:15

Coronavirus, Rumenigge del Bayern Monaco annuncia i problemi economici

Coronavirus Bayern Monaco Rumenigge Perisic | La Bundesliga si ferma, come tutti gli altri campionati e sport del mondo a causa dell’emergenza coronavirus. Intanto, mentre l’economia del mondo intero crolla, è sotto choc anche il calcio. Kalle Rummenigge, presidente del Bayern Monaco, ha parlato di quel che sarà il prossimo mercato in entrata dei bavaresi, spiegando come l’emergenza coronavirus abbia impattato in maniera negativa tutti i club:

“Ad oggi è presto per parlare e fare previsioni, non sappiamo assolutamente la crisi come cambierà il calcio nel futuro, ma sicuro cambierà. Al momento il Bayern ha deciso di interrompere tutti i discorsi avviati per i nuovi possibili acquisti per la prossima stagione. Gli ingaggi dei giocatori e le cifre di acquisto per i trasferimenti saranno sicuramente diverse per tutti i club. Noi per ora siamo in contatto con Manuel Neuer, Thomas Müller, Thiago, David Alaba che hanno contratti in scadenza nel 2021.

coronavirus bayern monaco rumenigge

Bayern Monaco, Rumenigge sul Coronavirus, salta il riscatto di Perisic?

L’Inter attende di sapere quale sarà dunque il futuro di Ivan Perisic. L’esterno croato, fatto fuori dai piani tecnici di Conte e ceduto la scorsa stagione, ora potrebbe non essere più riscattato dal Bayern Monaco a causa dei problemi economici che sono arrivato con il Covid 19. Nelle ultime ore, pare sia venuta fuori da InterNews, l’idea del club tedesco è di arrivare a uno scambio e non esercitare dunque i 20 milioni di euro come pattuito lo scorso agosto. Pare che sia il Bayern Monaco a voler inserire Tolisso nella trattativa per riscattare Perisic.

calciomercato inter perisic


Continua a leggere