Notizie Juventus, Agnelli: “Coronavirus minaccia esistenziale”

| 27/03/2020 21:00

Andrea Agnelli, presidente della Juventus e dell’ECA, ha spedito una lettera a tutti i membri dell’associazione, descrivendo le conseguenze sui grandi club dell’emergenza scaturita dalla diffusione covid-19.

Ultime Juventus, le parole del presidente bianconero

Mentre si discute del rientro in campo, o meglio, di possibili misure da adottare nel caso ciò non sia possibile, i grandi club europei si trovano a dover far fronte alla crisi anche dal punto di vista economico. Ecco le parole del presidente dell’European Club Association, Andrea Agnelli: “Visto che il calcio è fermo, lo sono anche le entrate delle nostre società, da cui dipendiamo per pagare i giocatori, il personale e tutte e altre spese. Stiamo affrontando una minaccia per la nostra esistenza. Nessuno è immune ed essere tempestivi è fondamentale. Il sistema calcio non ha mai affrontato una sfida del genere, è sicuramente la più grande per il nostro gioco“.

La soluzione proposta da Agnelli

Il presidente bianconero poi si sofferma nel dettaglio su quelle che sono le modifiche da adottare per evitare il tracollo finanziario, provando a strappare qualche concessione a riguardo del fair play finanziario: “L’ECA sta studiando metodi per aiutare le casse dei club in questo momento di difficoltà sociale ed economica. L’UEFA sta anche lavorando ad un possibile rinnovo del calendario. I lavoro sono molto intensi su come dovrebbero essere gestite le licenze Uefa e rivedere i paletti del Fair Play Finanziario in considerazione del momento“.

agnelli


Continua a leggere