Emergenza Coronavirus: Premier League a porte aperte. In Sudamerica sospesa la Libertadores e le Qualificazioni Mondiali

| 12/03/2020 23:30

Emergenza Coronavirus: Premier League a porte aperte: annullata la Libertadores | L’emergenza per il COVID-19 è ormai di dominio mondiale. Il calcio non è esente dal virus che si sta propagando in tutto il pianeta e già tanti calciatori sono risultati positivi al coronavirus. In Inghilterra, però, la decisione dei dirigenti del calcio è quella di continuare a disputare le gare a porte aperte. Più drastica, invece, la decisione del calcio sudamericano: annullata la Coppa Libertadores e le Qualificazioni ai prossimi Mondiali di Qatar 2022.

Premier League emergenza coronavirus

Emergenza Coronavirus, le decisioni per la Premier League e Libertadores

Nonostante il propagarsi rapido e incessante del Coronavirus anche tra i calciatori del Leicester City e per Mikel Arteta, allenatore dell’Arsenal, in Inghilterra non si adattano alle scelte di tantissimi altri campionati del mondo e proseguono normalmente il campionato. E’ di poche ore fa la decisione della EFL (English Football League) di proseguire regolarmente i campionati. Anche per il prossimo weekend le gare si disputeranno a porte aperte. Sul proprio sito ufficiale, il massimo organo del calcio inglese ha spiegato i motivi che hanno portato a tale decisione.

I report medici degli ultimi giorni non ci portano a pensare chiudere o cancellare eventi sportivi. Alla luce di quanto espresso dal Governo oggi, le partite di Premier League continueranno a svolgersi a porte aperte. Immediatamente dopo l’annuncio del Primo Ministro, il presidente dell’EFL Rick Parry ha discusso con la FA e la Premier League e ha concordato un approccio coerente in vista dei prossimi incontri di questo weekend. Le questioni saranno ulteriormente discusse in una riunione indetta dall’organo direttivo del calcio europeo, la UEFA, martedì 17 marzo“.

Annullate, invece in Sudamerica, la Copa Libertadores e le Qualificazioni a Qatar 2022.

Copa Libertadores

Emergenza Coronavirus, le disposizioni del calcio Sudamericano

l calcio in Sud America comincia a fermarsi. FIFA e CONMEBOL, dopo le perplessità dell’organo sudamericano sulla salute dei calciatori, hanno deciso di sospendere le qualificazioni ai Mondiali del 2022 in Qatar. La CONMEBOL, in completa autonomia, ha deciso di annullare le gare della Copa Libertadores.


Continua a leggere