Lione-Juventus, è scandalo: “Ecco i tifosi della Juvirus”. La risposta di Lapo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

Polemiche a margine di Lione-Juventus: non si fermano gli atteggiamenti d’insofferenza verso i tifosi bianconeri da parte dei supporter francesi, che accusano gli avversari di essere untori in territorio francese del Coronavirus. La situazione è anzi più grave, visto che anche i media transalpini si lasciano andare ad affermazioni inneggianti alla violenza: è arrivata così la risposta di Lapo Elkann.

Lione-Juve, è polemica per la “Juvirus”

Gaffe clamorosa da parte della radio francese RTL: al momento dell’ingresso in campo dei giocatori bianconeri, i telecronisti francesi si sono lanciati nelle poco felice battuta “ecco che entra la Juvirus“. La polemica è subito divampata sui social, con centinaia di commenti contro l’emittente d’Oltralpe ed altri invece che rincarano la dose, scrivendo di un probabile risultato di “2 contaminazioni a 0“. Proprio su Twitter è arrivata la replica di Lapo Elkann: “In un momento così delicato per l’Italia non potete dire questo. vi dovete VERGOGNARE e chiedere scusa. I tifosi della Juventus e gli italiani meritano rispetto. Siete senza dignità e onore“.

Lione, l’inferno d’intolleranza per tifosi e giocatori della Juventus

A niente sono valse quindi le parole di Sarri ieri in conferenza stampa, o le rassicurazioni delle autorità francesi, per molti tifosi questa trasferta è stata una sofferenza e gli stessi giocatori non hanno tuttavia ricevuto un trattamento migliore.