Gent-Roma, Fonseca in conferenza: “Gara difficile e fondamentale, vogliamo andare lontano”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:30

Gent-Roma, Fonseca in conferenza

Gent-Roma, Fonseca in conferenza stampa | Ha parlato alla stampa e nel giorno di vigilia di Gent-Roma, il tecnico dei giallorossi, Paulo Fonseca. Il match di andata si è concluso per 1-0 all’Olimpico, la Roma ha fissato nell’Europa League un obiettivo per la stagione. Quelle che seguono, sono le parole in conferenza stampa dell’allenatore portoghese, che ha snocciolato diverse tematiche.

Le parole di Fonseca

news roma fonseca conferenza

Per il Gent sarà la gara della vita. Per la Roma cosa rappresenta? “Per noi è una partita importantissima, siamo qui perché vogliamo passare il turno. Dobbiamo giocare con ambizione, pensando di partire da uno 0-0. Loro non hanno mai perso in casa in questa stagione, sarà una gara difficile oltre che importante, il risultato è ancora tutto aperto”. 

Sulle condizioni di Kolarov: “Non so se ci sarà lui o Spinazzola, vedremo domani. Ma Kolarov può fare tre partite.

Domani ci sarà sempre la solita mentalità offensiva? “Sì, se vogliamo difendere il risultato non facciamo bene. In questa partita sarà importante segnare, dobbiamo giocare come sempre. Vogliamo restare davanti, non in difesa. Sarà una gara di grande ambizione”.

Sulla differenza tra Serie A ed Europa: “Non lo dico io, tutti sappiamo che in Europa le sfide sono più aperte. A me piace quando si gioca a viso aperto. Domani contro il Gent sappiamo di affrontare una squadra forte che se la giocherà”. 

Nessuna italiana in finale da quando esiste l’Europa League: “A me non piace fare delle previsioni, pensiamo al presente e pensiamo a vincere domani. La prossima partita sarà la più importante, vogliamo sicuramente arrivare più avanti possibile”.

Perché la Roma non riesce a vivere una stagione come quella dell’Atalanta: “L’Atalanta non gioca insieme da un solo anno come noi, ma da diverso tempo ormai. Sono fortissimi, ma io vedo il calcio in un altro modo. Alcune idee non sono uguali a quelle dei nerazzurri, possiamo essere una squadra veloce in attacco. Ciò che posso dirvi è che in futuro potremo vedere una Roma migliore, sicuramente”.

Genoa-Roma Fonseca