Ultime Inter, la gara con iL Ludogorets sarà a porte chiuse (UFFICIALE)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:29

A dare l’ufficialità ad una notizia che era nell’aria da qualche giorno ormai è stata la società bulgara: InterLudogorets, prevista per giovedì 27 febbraio allo stadio Giuseppe Meazza, si giocherà a porte chiuse a causa dell’emergenza Coronavirus.

Ufficiale, il Coronavirus svuota San Siro per l’Europa League

Ecco il testo del comunicato: “La partita Inter-Ludogorets, valida per i sedicesimi di finale di Europa League si giocherà a porte chiuse. Questa mattina, il club di Milano ha inviato una lettera al Ludogorets annunciando che le autorità sanitarie della città hanno dato il permesso affinchè la partita si svolgesse senza tifosi“. Si tratta dell’ultima delle misure previste per arginare i possibili contagi: non è escluso che anche in Serie A, a partire già dalla prossima giornata, vengano prese misure simili.

Coronavirus, il numero di morti è salito a 7

Sono 7 le persone decedute a causa dell’infezione al momento: l’ultima vittima è una signora anziana di Como. Tutti avevano patologie pregresse e quadri clinici già gravi. Domani Oms e Ecdc in missione congiunta in Italia: si attendono a quesot punto provvedimenti restrittivi in 7 regioni con 27 milioni di abitanti. Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha ribadito in ogni caso che tali cifre non consentono di parlare di pandemia.