Milan-Torino, le probabili formazioni: fuori Leao, recupera Verdi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:07

Il Milan deve dimenticare la delusione in Coppa Italia tuffandosi di nuovo sul campionato: l’avversario è un Torino ancora alla scoperta di sé, queste le probabili formazioni di Fantacalcio.it

Le probabili formazioni di Milan e Torino

Tra i rossoneri c’è uno scatenato Rebic che reclama spazio dal primo minuto, è probabile che Pioli glielo conceda: nel caso si accomoderebbe ancora Leao in panchina. Il croato però si andrebbe a posizionare sulla linea di 4 centrocampisti come esterno sinistro, mentre alle spalle di Ibrahimovic andrebbe ad agire Calhanoglu, più libero da compiti difensivi. Assente  Conti per squalifica, Calabria andrà a questo punto sulla destra per quanto riguarda la difesa.

Mister Longo deve invece fare i conti con l’assenza di Izzo: non potendo ancora discostarsi dalla difesa a 3 (forse non potrà mai farlo) per il momento punta su Bremer con i recuperati Nkoulou e Lyanco. Per fortuna del tecnico Ansaldi sembra aver smaltito i problemi fisici e quindi scenderà in campo dall’inizio. Anche De Silvestri sta meglio, tornerà tra i convocati assieme a Baselli e Zaza ma nessuno di loro dovrebbe scendere in campo dal primo minuto. Sull’altra fascia spazio ad Aina, mentre Berenguer ed un ritrovato Verdi supporteranno l’unica punta Belotti.

Così in campo Milan e Torino: le scelte di Pioli e Longo

Milan (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessie, Bennacer, Rebic; Calhanoglu, Ibrahimovic.

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Bremer, Nkoulou, Lyanco; Ansaldi, Lukic, Rincon, Aina; Berenguer, Verdi; Belotti.