Fiorentina, ricorsi accolti sulle multe post-Juventus: la situazione

| 14/02/2020 23:59

Ultime Fiorentina, ricorso accolto sulle multe dopo la sfida contro la Juventus

Ultime Fiorentina – Accolti i ricorsi sulle multe post-Juventus | E’ arrivata la decisione della Corte Sportiva d’Appello, in merito ai fatti andati in scena nel post-partita di Fiorentina-Juventus. Le polemiche alimentate da Rocco Commisso, con il vice-presidente della Juve, Pavel Nedved, avevano portato alle multe da parte del Giudice Sportivo. E’ stato presentato ricorso nei giorni scorsi da parte del club viola, con protagonisti anche Daniele Pradé, Joe Barone e Giancarlo Antognoni. Complessivamente, avevano ricevuto multe di circa 55mila euro. Il motivo? Le proteste nei confronti dei direttori di gara.

News Fiorentina, la sentenza sul ricorso della Fiorentina: multa sospesa per Barone

Calciomercato Fiorentina Pradè Pedro

E’ arrivata la decisione sulle multe, che non sono state tolte alla Fiorentina, ma dimezzate. Le multe, in totale, sono state ridotte fino ai 20mila euro complessivi. Al momento, stando a quanto riportano i colleghi di Goal.com, sarebbe stata sospesa quella di Joe Barone, con Pradé e Antognoni che invece dovranno sborsare 10mila euro a testa, per sommare i 20mila sopracitati. Antognoni, come riferito dal comunicato ufficiale del Giudice Sportivo, era stato multato per un ‘epiteto gravemente offensivo nei confronti del direttore di gara’. Pradé, invece, per ‘aver urlato un’espressione irriguardosa con atteggiamento minaccioso ed offensivo’. Il momentaneamente sospeso Barone per ‘aver proferito a voce alta frasi gravemente offensive’.

Continua a leggere