Manchester United, paura Coronavirus: Ighalo isolato dal club

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15

Manchester United, il Coronavirus spaventa anche il club inglese: viene isolato Ighalo

Manchester United, Ighalo isolato per il Coronavirus | Situazione anomala in terra inglese. Il Manchester United si trova costretto ad escludere dai propri impegni, il suo nuovo acquisto. L’ex Udinese Odion Ighalo è stato escluso non solo al ritiro organizzato dalla sua nuova squadra in Spagna, ma è stato anche escluso dalle ultime sedute di allenamento. Al club di Manchester è forte la paura legata al Coronavirus. Il calciatore è arrivato in prestito dallo Shanghai Shenhua, club di appartenenza dell’italiano Stephan El Sharaawy, e la paura è scattata in Premier League. Giorni di precauzione sul nuovo attaccante del club.

Ighalo, il Manchester lo allontana dal gruppo a causa del Coronavirus: i motivi dell’allarme in casa United

manchester united ighalo

Stando a quanto rivelato dai colleghi inglesi del Daily Mirror, sarebbero giorni di caos attorno al calciatore Odion Ighalo. Nulla di allarmante, semplice precauzione dovuta al problema legato al Coronavirus, vissuto in Cina. Il calciatore arriva proprio dal campionato asiatico ed è per la sua presenza proprio nello stesso continente negli ultimi 14 – tempo massimo per l’incubazione del virus – che il Manchester United ha deciso di escluderlo dal gruppo. Il giocatore non partecipa agli allenamenti del suo club, non entrando neanche nella sede del club e svolgendo solo lavoro in palestra.

ighalo