SPAL, Colombarini: “Valutiamo Semplici, contatti con il sostituto. Sconfitte pesantissime”

| 09/02/2020 16:30

SPAL, Colombarini parla del futuro di Semplici | La SPAL perde ancora: si è fatto rimontare il gol di vantaggio dal Sassuolo di De Zerbi e resta, dunque, all’ultimo posto in classifica. Il patron della squadra di Ferrara, Francesco Colombarini, ha parlato del futuro di Semplici.

SPAL, Colombarini annuncia l’addio di Semplici

“L’ho sempre detto che la Serie A è difficile, facciamo quello che serve. Ci riuniremo e valuteremo tutto, in particolare la situazione del tecnico. Sconfitte leggere non esistono, e a questo punto sono tutte pensantissime, non pesanti. Non posso essere lontano da quello che pensano i tifosi, sono d’accordo con loro. La squadra oggi poteva anche vincere con un po’ di fortuna, e invece abbiamo preso gol e perso”.

Con il Lecce gara da ultima spiaggia? Non credo, ci sono tante partite… C’è la Juve, l’Inter, il Milan. Non ci buttiamo a terra”.

Sondaggi o contatti con il sostituto di Semplici? “Sicuramente, ci sono dei contatti, ma non sono io che decido. Ci sarà un comunicato stampa”.

Spal Semplici

SPAL, ecco chi sarà il nuovo allenatore

La dirigenza spallina sta decidendo il futuro del tecnico e potrebbe esonerare Semplici. Qualira decidesse di cambiare allenatore, il favorito a raccogliere l’eredità sarebbe Luigi Delneri. Il secondo nome che sta sondando la squadra emiliana è quello di Gianni De Biasi che poteva diventare il CT dell’Iran ma la trattativa non è andata a buon fine. Piste calde anche quelle che portano a Walter Zenga e a Delio Rossi. Molto più difficile, invece, arrivare a Ballardini che sta cercando un club più ambizioso.


Continua a leggere