Calciomercato Inter, Slimani era ad un passo: ecco i motivi del mancato arrivo

| 03/02/2020 21:15

Calciomercato Inter, Slimani sfumato all’ultimo giorno | L’Inter ha provato fino all’ultimo giorno di mercato di prendere un attaccante per completare il reparto offensivo di Antonio Conte. Si è provato per Giroud, poi per Slimani e infine con Zaza. Nessun affare è stato concluso ma sull’attaccante algerino del Leicester, in prestito al Monaco, è spuntato un retroscena incredibile.

calciomercato inter slimani

Inter-Slimani, c’era l’accordo, poi…

Fabrizio Romano, giornalista di Sky Sport ed esperto di mercato, nel suo consueto appuntamento su calciomercato.com ha spiegato i motivi del mancato arrivo in nerazzurro.

“L’attaccante del Monaco in prestito dal Leicester aveva l’accordo economico con i nerazzurri. L’Inter ha provato a prenderlo nel penltimo giorno di mercato e in realtà ce l’aveva in pugno. Il problema è stato tempistico. I nerazzurri erano convinti di potercela fare ma il Moaco ha rallentato la trattativa perché ha chiesto un indennizzo e il Leicester ha chiesto di poter avere un prestito oneroso e non gratuito, fissando anche un riscatto per l’estate. Ecco perché l’Inter ha capito, nell’ultimo giorno, di non poter preparare tutti i documenti. Quindi il passaggio di Slimani all’Inter, nonostante l’accordo totale, è saltato e al momento non vestirà la maglia nerazzurra nel breve periodo”.

Inter, si punta su Esposito

Il mancato arrivo dell’attaccante non ha fatto felice Antonio Conte che è rimasto senza centravanti di riserva. La squalifica di Lautaro Martinez e la condizione fisica non eccellente di Alexis Sanchez, permetteranno al giovanissimo Sebastiano Esposito di mettersi in mostra e giocarsi tutte le sue carte per diventare il perno della squadra nerazzurra.

 


Continua a leggere