Nazionale, Mancini: “Infortunio Zaniolo? Può farcela per l’Europeo. Balotelli out”

| 18/01/2020 10:00

Il ct dell’Italia Roberto Mancini è stato intervista dalla Gazzetta dello Sport: il mister si è soffermato chiaramente sul suo lavoro e sui giocatori protagonisti ai prossimi Europei, ma non solo…

Mancini sull’infortunio di Zaniolo

Ho un gruppo di calciatori motivati“, spiega il Mancio, “un gruppo sano, di ragazzi perbene. Chiesa, Pellegrini, Barella e Mancini hanno fatto benissimo in Under21. Dualismo Immobile-Belotti? Abbiamo due grandi attaccanti, l’importante è che continuino a segnare e far bene. Nelle amichevoli di marzo proverò uno per partita“. Certo sarebbe bello poter contare anche su Zaniolo, bloccato da un infortunio che l’ha costretto a chiudere anzitempo il campionato: “Ha una struttura fisica importante, è diverso dagli altri. L’ho sentito al telefono, era carico, credo che possa recuperare per giugno“. Discorso diverso per Mario Balotelli: “Lo faccio seguire ancora ogni domenica. Ma per vestire la maglia azzurra avrebbe dovuto segnare ogni partita e mostrare grande condizione fisica“.

Mancini sulla lotta scudetto

Il ct si è soffermato anche sulla battaglia per vincere la Serie A: “Duello aperto Juve e Inter, con l’incognita della Lazio che non ha l’impegno europeo e, se si trova lì verso la fine… La Juve è più forte, ha più scelta, ma l’Inter è molto vicina, si è rinforzata, può accadere di tutto. L’Atalanta può arrivare ancora fra le prime 4, se la gioca con la Roma“.

Sorteggio Euro 2020 Mancini

 


Continua a leggere