Calciomercato Milan, Siviglia su Piatek: i dettagli dell’affare

| 15/01/2020 18:30

Il colpo Piatek fa gola a parecchie squadre: con l’arrivo di Ibra il Milan sta pensando a cederlo visto che avrebbe poco spazio e che, per il momento, ha ancora un certo mercato tale da vanificare il rischio minusvalenza.

Calcio mercato Milan, le cifre della richiesta al Siviglia

In principio fu il progetto. Legato ai giovani, alla crescita lenta ma costante, con Krunic, Bennacer, Piatek, Leao. Poi fu il fischio d’inizio, e la perdita di pazienza di tifosi prima e dirigenti poi. Che per cambiare subito la rotta hanno acquistato Ibrahimovic, e quindi ora si trovano a dover smaltire l’attaccante polacco. Come già detto, le offerte per lui non mancano, in Italia come all’estero. Oggi, come riferisce Sportmediaset, c’è stato un altro inserimento: parliamo del Siviglia, dove da quando è tornato Monchi non si fa che parlare delle qualità del Pistolero, tornato al gol in Coppa Italia contro la SPAL. L’addio di Dabbur ed Hernandez ha creato un vero e proprio buco in avanti che ora l’ex dirigente giallorosso deve colmare. Le due società avrebbero anche già strutturato una base di trattativa su cui lavorare: prestito con obbligo di riscatto, fissato a 30 milioni di euro.

Ultime mercato Milan, il punto tra acquisti e cessioni

Ricardo Rodriguez è ancora sospeso tra Fenerbahce e PSV: quello che è certo è che lascerà il club per una cifra prossima ai 6 milioni. In Spagna invece potrebbe finire Laxalt: adesso si trova in prestito al Torino, ma oggi i suoi agenti sono stati a casa Milan per chiedere il placet dei dirigenti rossoneri ad essere girato temporaneamente ad Alaves o Mallorca. Per Suso si attende l’offerta giusta del Lipsia, mentre Biglia è stato offerto al Celta Vigo. Per quanto riguarda gli ingressi invece, tutte le strade portano a Roma

Suso


Continua a leggere