Mercato Juventus, Pizzarotti: “Kulusevski a gennaio non si muove”

| 31/12/2019 17:30

Dejan Kulusevski andrà alla Juventus, ma non a gennaio. Secondo il presidente del Parma, questa è un’ipotesi da scartare.

Calcio mercato Juve, Kulusevski dovrà aspettare

Dopo averlo soffiato all’Inter, la Vecchia Signora si appresta ad accogliere il centrocampista svedese, rivelazione della Serie A di quest’anno fino a questo momento. Secondo le ultime indiscrezioni, il suo passaggio in bianconero potrebbe avvenire anche nella sessione di mercato invernale, con Sarri già desideroso di inserirlo nei propri schemi. Questa mattina però il presidente del Parma, Pietro Pizzarotti, ha smentito categoricamente quest’ipotesi: “Fino a giugno rimarrà con noi, la piazza ducale è quella ideale per la sua crescita. Poi calcherà altri palcoscenici perché è fortissimo, ma fino ad allora ce lo godiamo noi“. E che goduria: 4 gol e ben 7 assist ne fanno uno dei migliori esordienti di sempre del massimo campionato finora. In particolare nella classifica dei passaggi decisivi è secondo soltanto a Luis Alberto quest’anno, mentre è terzo in Europa con De Bruyne sul massimo gradino del podio: niente male per un classe 2000.

Ultime Juventus, le cifre dell’affare Kulusevski

Di proprietà dell’Atalanta ma in prestito al Parma attualmente, il jolly di centrocampo ha trovato l’accordo con i bianconeri per un contratto quinquennale, ad uno stipendio di 2 milioni di euro più bonus a stagione, 3 a partire dal 2022. Cifre importanti per il gioiellino degli orobici, anch’essi d’accordo con la Juventus sulla base di 35 milioni di euro più 9 di bonus, per un totale di 44 milioni. Una cifra senza dubbio importante ma che la Juve si è decisa ad investire senza troppi convenevoli.


Continua a leggere