Calciomercato, sfuma il ritorno Stramaccioni all’Esteghlal: rapporto chiuso

Calciomercato, sfuma il ritorno Stramaccioni all’Esteghlal

Calciomercato Stramaccioni Esteghlal | Il club iraniano Esteghlal ha risolto il contratto con l’allenatore Andrea Stramaccioni dopo la disputa tra le due parti sui pagamenti degli stipendi al tecnico italiano. “La collaborazione con Stramaccioni è terminata e l’FC Esteghlal annuncerà presto la sua decisione” in merito alla sua sostituzione, ha fatto sapere il club. “Le condizioni richieste da Stramaccioni sono praticamente impossibili da raggiungere”, ha dichiarato ancora l’FC Esteghlal.

Calciomercato Stramaccioni Esteghlal

Mercato, la situazione dell’ex tecnico dell’Udinese

Il club iraniano afferma che dopo aver pagato a Stramaccioni l’importo che gli era dovuto, ovvero 160mila euro, l’allenatore avrebbe chiesto più soldi. Secondo il sito web sportivo iraniano Varzesh3, Stramacconi ha stilato un elenco di 11 condizioni all’FC Esteghlal, “una delle quali è quella di ricevere in anticipo gli stipendi per la prossima stagione”. Stramaccioni, ex allenatore di Inter e Udinese in Serie A, ha lasciato l’FC Esteghlal l’8 dicembre quando il club non è riuscito a pagargli i salari a causa delle sanzioni statunitensi contro la repubblica islamica dell’Iran. Proprio in quei giorni i tifosi del club dopo un tam tam attraverso i social network un gruppo di sostenitori si era radunato sotto la sede del club per protestare contro la società, tanto da costringere il presidente Amir Hossein Fathi a dimettersi.