Milan, Arnault fa sul serio: pronta l’offerta di acquisto

| 25/12/2019 09:31

Cessione Milan Arnault fa sul serio

Cessione Milan Arnault | “Bernard Arnault fa sul serio ed è realmente al lavoro per valutare un possibile acquisto del Milan”. Lo afferma, con nettezza, il giornalista Bruno Longhi, che, come riporta il portale sportivo di casa Mediaset, sportmediaset.it è stato intervistato da Milannews rispetto alla trattativa in corso. Longhi rivela un particolare che al momento appare decisivo. Secondo il suo parere lo storico direttore sportivo rossonero Ariedo Braida, che dopo aver chiuso in estate il rapporto con il Barcellona è desideroso di rimettersi in gioco, sarebbe il mediatore tra il Fondo Elliott, la finanziaria che ha in pegno la Società Milan e Bernard Arnault. Ricordiamo che Arnault è un imprenditore francese proprietario del gruppo del lusso LVMH con al suo interno marchi come Louis Vuitton, Bulgari, Fendi, Givenchy e Moët & Chandon, patrimonio stimato di 94,6 miliardi di dollari.

 

Cessione Milan Arnault

Ultime Milan, la trattativa

“I cattivi risultati del club di via Aldo Rossi – sostengono a sportmediaset – potrebbero però dare, paradossalmente, un’accelerata all’operazione convincendo il fondo Usa ad abbassare le pretese a stringendo quindi la forbice tra domanda e offerta”. Entrando nelle cifre ricordiamo che ad oggi il Fondo Elliott valuta il Milan 1 miliardo e 200 milioni di euro, va però detto che il Milan ha, al momento, un passivo di 155 milioni di euro a cui si somma una grave riduzione del fatturato da 260 a 240 milioni l’anno. Altro tema è la questione stadio su cui i rossoneri, di conserva con l’Inter, sta valutando con attenzione. L’offerta finale di Arnault al momento non dovrebbe superare i 950 milioni di euro. La forbice è ampia, ma la volontà di agire è forte. La trattativa può decollare.

 


Continua a leggere