Fiorentina, Pradè su Chiesa: “Apertura totale, vuole il rinnovo. Sulla Juve…”

| 27/11/2019 15:00

Ultime Fiorentina, Pradè rivela le volontà di Chiesa: “Vuole il rinnovo. Mai alla Juve? Nessun input dalla società”

Ultime Fiorentina – Pradè Chiesa | Ha parlato in conferenza stampa, in occasione dell’ufficialità del rinnovo di contratto di Luca Ranieri, il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè: “Ranieri è un altro tassello importante, con grande spirito di lavoro, un bravo ragazzo. Speriamo che ci sia pazienza per farlo crescere, ma crediamo fortemente in lui, infatti ha un contratto con una parte fissa e forti bonus legati a prestazione.” Le domande però, non si sono soffermate solo sul giovane calciatore della Fiorentina, ma in particolar modo l’attenzione si è spostata su Chiesa. Sarebbero ore decisive infatti per il calciatore, perché sarebbero vicine le parti, anche a seguito dell’incontro di queste ore tra società ed entourage del calciatore.

Notizie Fiorentina, ecco le parole di Pradè su Chiesa

fiorentina pradè chiesa

“Un incontro con Chiesa era programmato, volevamo farlo in maniera più riservata, ma non ci siamo riusciti. La cosa da sottolineare è che è stato un incontro positivo, dove c’è serenità per lavorare insieme. Non ci hanno chiesto la cessione, ma non abbiamo neanche parlato di questo. C’è voglia di dialogare, il contratto scadrà tra due anni e mezzo. Ci sarà un momento in cui Federico parlerà, ma non è questo il momento, ora ci serve che parli il campo. Naturalmente non si fa un rinnovo di contratto in un incontro, ma abbiamo parlato di futuro. Stiamo facendo un caso troppo grande intorno a Chiesa, la cosa più importante è vincere le partite, il resto è retorica. C’è stata da parte del papà Enrico l’apertura ad allungare il contratto, non mi aspettavo neanche io che andasse così bene.”

Sull’ipotesi Juve nel futuro di Chiesa: “Mai in bianconero? Se è un input dalla società, a me non è arrivato, ma non è questo quello di cui si è parlato oggi, dove c’è stata apertura e voglia di parlare. Non si è mai parlato di gennaio e non si è mai visto un trasferimento di questa grandezza fatto nella sessione invernale. Posso dire che nessuna squadra mi ha parlato per il ragazzo.”


Continua a leggere