Napoli-Salisburgo, le probabili formazioni: convocato Allan, scalpitano Lozano ed Elmas

| 05/11/2019 08:00

Napoli-Salisburgo, le probabili formazioni

Napoli Salisburgo – Probabili formazioni | Il Napoli affronterà nella quarta giornata del Girone E di Champions League, gli austriaci del Red Bull Salisburgo. Il match del San Paolo sarà una gara da match point, con gli azzurri che vogliono bissare la vittoria ottenuta nell’ultimo impegno in Austria.

Ancelotti ha intenzione di ripartire dai giocatori più in forma, perché quella del Napoli sarà una gara fondamentale per il proseguo della stagione. Un’eventuale vittoria porterebbe agli azzurri una qualificazione matematica agli ottavi di Champions.

Lozano

Lozano

Le probabili scelte di Ancelotti e Marsch

Arriverà sicuramente qualche rotazione a cui ci ha abituato, nel corso della stagione, Carlo Ancelotti. A difendere i pali azzurri ci sarà Meret, con davanti a sé la linea a quattro formata dagli esterni Di Lorenzo e Mario Rui, e la coppia centrale che vede Manolas e Koulibaly titolari. Ancora una volta non convocato Faouzi Ghoulam per un problema muscolare.

In mezzo al campo possibili novità, con Allan ancora reduce dall’infortunio ma regolarmente convocato: potrebbe vedersi Elmas dal 1′, così come Lozano che scalzerebbe Callejon sulla corsia laterale di destra, trovando una chance importante da titolare. Fabian Ruiz e Insigne a completare il reparto, per un napoli a trazione anteriore. Davanti conferma per Arkadiusz Milik in formissima: sono 5 le reti realizzate nelle ultime quattro gare. Accanto a lui potrebbe esserci Mertens.

Il tecnico del Salisburgo, Marsch, potrebbe riproporre il 4-4-2. Sarà ancora Haland a guidare l’attacco, capocannoniere della Champions di quest’anno (6 gol). Accanto a lui potrebbe vedersi Hwang.

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Lozano, Elmas, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens, Milik. All. Carlo Ancelotti.

Salisburgo (4-4-2): Carlos; Kristensen, Ramalho, Wober, Ulmer; Daka, Januzovic, Szoboszlai, Minamino; Haaland, Hwang. All. Jesse Marsch.


Continua a leggere