Fiorentina, Commisso: “Ribery un campione, Chiesa sta bene. Stadio? In 4 anni lo facciamo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

Fiorentina, parla Commisso: queste le sue dichiarazionifiorentina commisso

Notizie Fiorentina Commisso| Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport a margine del Columbus Day. Queste le sue dichiarazioni riportate dalla redazione di Calciomercato24.com.

Queste le parole di Rocco Commisso, presidente della Fiorentina

“Da Firenze sono arrivate buone notizie sullo stadio proprio nei giorni di Colombo, molto bello. L’intenzione è costruire il nuovo stadio dentro i confini del comune di Firenze. Gli investimenti vanno fatti subito, l’Italia ne ha bisogno e sono qui per questo. Il 25 ottobre sarò a Firenze. Chiesa? Mi hanno detto che il mio ragazzo sta bene.

Tempi per il nuovo stadio? Fosse per me lo faccio domani. Le intenzioni, la volontà e i soldi ci sono. Massimo quattro anni ce la facciamo. È importante per l’Italia lasciare investire chi vuole fare, la politica deve spianare il terreno per rendere più bello il nostro paese. 

Ribery? Me lo godo, è un bravissimo ragazzo con una bellissima famiglia, si è messo a disposizione e questo fa capire che campione è. Pensiamo giorno dopo giorno, piedi per terra e testa al Brescia. Il destino era che tornassi a Firenze e i fiorentini mi hanno accettato al 100%, li ringrazio e gli voglio bene. Farò tutto quello che posso per aiutare Firenze e la Fiorentina a tornare in alto, a farsi valere e a combattere“.