Inter-Slavia Praga 1-1: pareggio in extremis di Barella

| 17/09/2019 20:53

Inter e Slavia Praga pareggiano al termine di una partita combattuta, che gli uomini di Conte hanno rischiato di perdere: il gol di Barella li ha salvati.

Inter-Slavia Praga termina col risultato di 1-1

inter slavia praga risultato

Antonio Conte si affida al solito 3-5-2, schierando Gagliardini, D’Ambrosio e Lautaro come novità rispetto alla formazione che ha battuto l’Udinese. La formazioni ospite, trascinata da Olayinka, non rinuncia a tenere il pallone, anche grazie alla presenza di discreti palleggiatori. La prime azioni della partita però sono di marca nerazzurra, entrambe su calcio da fermo, e capitano prima sulla testa di De Vrij e poi tra i piedi di D’Ambrosio, ma nessuno dei due ha la precisione necessaria. Doppia occasione per l’Inter in apertura del secondo tempo con un tiro cross di Sensi che Kolar respinge di pungo, arriva Lautaro ma l’argentino calcia ancora sul portiere. A poco a poco però gli ospitivi si fanno sempre più agggrssivi ed al 69′ arriva il gol che cambia la partita: miracolo di Handanovic sulla conclusione ravvicinata Zelený, ma il portiere non può nulla sul tap in della punta dello Slavia Peter Olayinka. Al 79′ entra Helal, per una prima volta storica in Champions, visto che è il primo giocatore del Bahrein a disputare la massima competizione europea. L’arbitro Buquet concede però 8 minuti di recupero in considerazione del duplice intervento VAR e così Barella trova il suo primo gol in competizioni ufficiali con la maglia dell’Inter ribadendo in rete una punizione di Sensi schiantatasi sulla traversa.

Il tabellino

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva (Lazaro 50′), Gagliardini, Brozovic (Barella 71′), Sensi, Biraghi; Martinez (Politano 72′), Lukaku. Allenatore: Conte.

Slavia Praga (4-5-1): Kolář; Coufal, Kúdela, Hovorka, Bořil; Soucek, Husbauer, Masopust (Helal 79′), Traoré (Zeleny 60′), Stanciu; Olayinka (Provod 85′). All: Trpišovský

Gol: Olayinka 63′, Barella 90’+

Ammoniti: Hovorka 40′, Asamoah 54′, Lautaro Martinez 66′, Politano 83′, Soucek 90’+

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DI INTER-SLAVIA PRAGA


Continua a leggere