Calciomercato Milan: Correa non è approdato in rossonero per una differenza di dieci milioni di euro tra domanda e offerta. Lo riporta l’edizione oggi in edicola del quotidiano spagnolo AS. Vediamo i dettagli. Calciomercato Milan Correa

Calciomercato Milan Correa non è arrivato per 10 milioni

Chiusa lo scorso lunedì la sessione estiva del calciomercato iniziano ad emergere i dettagli su alcune trattative che hanno catalizzato l’attenzione degli appassionati gli ultimi mesi. Nello specifico il quotidiano spagnolo rivela i motivi del perché il calciatore dell’Atletico Madrid Angel Correa, a un passo dall’approdare al Milan, si è dovuto “accontentare” di rimanere nella rosa dei Colchoneros.

Mercato Milan, Rebic piano b

Sempre secondo quanto riporta As, la trattativa tra i rossoneri e l’Atletico Madrid la differenza tra la richiesta del club del presidente Cerezo era di 50 milioni mentre l’offerta finale presentata personalmente da Boban era di 38 milioni più bonus. Il pagamento proposto dal Milan è stato quello di un prestito biennale da 10 milioni di euro e un diritto di riscatto, già fissato, nella misura di 25 milioni di euro, da versare solo nel caso in cui Correa fosse sceso in campo per almeno 45 minuti in 45 partite. L’offerta del Milan prevedeva anche un agio del 30% di un’eventuale futura rivendita del calciatore. A queste condizioni l’Atletico Madrid ha rifiutato seccamente.