Qualificazioni EURO 2020, Spagna ok in Romania: tutti i risultati del 5 settembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:30

Qualificazioni Euro 2020: dopo la pausa estiva ritornano le qualificazioni agli Europei itineranti del prossimo anno. Ricordiamo che Euro 2020 sarà la 16° edizione del massimo torneo di calcio per squadre nazionali maschili organizzato dalla UEFA. In occasione del 60º anniversario dalla nascita del torneo, la prima edizione risale appunto al 1960, la fase finale non avrà luogo in una singola nazione, ma in 12 distinte città europee. Le semifinali e la finale si disputeranno al Wembley Stadium di Londra. La partita inaugurale si terrà invece allo stadio Olimpico di Roma. Qualificazioni Euro 2020

Qualificazioni Euro 2020: i risultati del 5 settembre

In campo, oggi 5 settembre, nove partite. Oltre all’Italia, vittoriosa per 1-3 sull’Armenia, belle affermazioni per la Spagna, che passa 2-1, reti di Sergio Ramos, Paco Alcacer e Andone, in Romania e si conferma leader a punteggio pieno del girone F e per due rivali del girone degli azzurri. La Bosnia che supera 5-0 il Liechtenstein. In rete Gojak, Duljevic, il romanista Dzeko, Visca e ancora con Gojak. La Finlandia batte 1-0 la Grecia grazie a un rigore di Teemu Pukki del Norwich, e consolida il secondo posto alle spalle degli Azzurri. La Grecia è praticamente fuori.

Europei, le altre partite.

Negli altri match pareggio tra Irlanda e Svizzera, ospiti in vantaggio con Schär al 74′ e pareggio 1-1 definitivo a cinque minuti dal termine, grazie a un colpo di testa di McGoldrick. La Danimarca vince 6-0 in trasferta a Gibilterra. Reti di Skov, doppiette di Eriksen e Gytkjaer e gol di Delaney. Israele bloccato sull’1-1 dalla Macedonia del Nord. Vincono la Svezia, 0-4 alla Far Oer e la Norvegia, 2-0 su Malta.

Questi i risultati:

  • Armenia-Italia 1-3,
  • Bosnia Erzegovina-Liechtenstein 5-0,
  • Far Oer-Svezia 0-4,
  • Finlandia-Grecia 1-0,
  • Gibilterra-Danimarca 0-6,
  • Irlanda-Svizzera 1-1,
  • Israele-Macedonia del Nord 1-1,
  • Norvegia-Malta 2-0,
  • Romania-Spagna 1-2.