Notizie Juventus: duro confronto Sarri-Paratici, in mezzo Emre Can

Momenti di tensioni in casa Juventus. Come riporta il Corriere dello Sport, il tecnico
bianconero si è molto arrabbiato con la dirigenza per la mancata cessione degli
esuberi. Su tutti Emre Can che l’ex tecnico del Napoli ha dovuto tagliare dalla lista
Champions, scatenando lo sfogo dello stesso giocatore.

Sarri non voleva arrivare a questo punto e si aspettava un finale di mercato diverso. D’altronde qualche settimane fa aveva avvisato la società di questo problema, definendo la situazione “imbarazzante”. La Juventus però, nello specifico il ds Paratici, non è riuscito ad accontentarlo e il caso ha fatto molto rumore.

Ultime Juventus: Sarri vs Paratici, guerra interna sugli esuberi

La Juventus è prima in campionato e arriva dal successo nel big-match col Napoli. Sarri però, in attesa del suo debutto ufficiale in panchina, non è stato contento del mercato in uscita. Il nuovo tecnico aveva dato precise indicazioni a Paratici, che poi non sono state rispettate.

Il maggior rimprovero sono le mancate cessioni degli esuberi come Emre Can e Mandzukic, ancora presenti nella rosa bianconera e tagliati dalla lista Champions. Una scelta che Sarri è stato obbligato a prendere, ma avrebbe voluto evitare. Inoltre si aspettava che fosse la società a comunicare la decisione ai giocatori e gestire il loro malcontento, invece la responsabilità è finita sulle sue spalle.