Mercato Milan: Correa al Milan già nei prossimi giorni? Dipendesse da Diego Simeone, no. Perché i ‘Colchoneros’ in estate hanno già perso Griezmann, Rodrigo e Lucas. Un altro sacrificio così pesante, per il tecnico dell’Atletico Madrid, sarebbe duro da digerire.

Angel Correa mercato Milan Andrè Silva

Milan news: Correa un sacrificio pesante, parola di Simeone

Angel Correa sa bene che all’Atletico il suo minutaggio in questa staghiome non sarebbe lo stesso che gli garantisce il Milan. Lo sa bene anche Diego Simeone che però frena la trattativa e non solo per ordini dall’alto: “Correa? Io vorrei che rimanessero con noi tutti i buoni giocatori e che arrivassero i calciatori più forti. Così potremmo al costruire la squadra migliore possibile” ha detto oggi presentando l’esordio in campionato con il Getafe.

Ma sa benissimo anche lui che il rischio di perdere il 24enne uruguaiano è alto: “Mi piacerebbe che il mercato fosse già chiuso come in Inghilterra, sarebbe mentalmente più sano anche per concentrarci sulle partite. Invece bisogna aspettare sapendo che fino a settembre potrebbe esserci qualche novità”, ha concluso.

Ultime Milan: la distanza tra Milan e Atletico per Correa è ancora ampia

Parole realistiche, quelle dell’allenatore argentino. Rinunciare a Nikola Kalinic, che qui ha raccolto solo briciole, non sarebbe un grande sacrificio. Ma dare il via libera anche per un giocatore di 24 anni che il suo meglio lo deve ancora dare, rischia di essere un grosso rischio.

Tutto però dipenderà dalla società. La richiesta dell’Atletico è di 50 milioni, il Milan arriva a 40 bonus compresi e quindi per ora nessuno si muove. Intanto però Correa, con il suo agente Augustin Jimenez, ha già trovato un accordo con il Milan per un quinquennale. Rimarrà soltanto carta straccia? La prossima settimana in questo senso sarà decisiva.