Calciomercato: Eriksen offerto al Real Madrid

Calciomercato: Eriksen, addio Tottenham

Notizie Real Madrid: offerto Eriksen. Come riportato da Marca, continua a tenere banco in casa Tottenham la vicenda legata al futuro di Christian Eriksen. Il centrocampista danese non ha intenzione di rinnovare il contratto che scadrà il prossimo anno.

Per non perdere il calciatore a zero nel 2020, il club inglese vorrebbe provare a monetizzare al massimo dalla sua cessione. Per questo, la società londinese,  avrebbe offerto il suo gioiello al Real Madrid.

Eriksen

Dopo Modric e Bale, il colpo potrebbe essere il terzo in ordine di tempo sull’asse che lega Londra e Madrid.

Qualche giorno fa, il presidente degli Spurs Daniel Levy avrebbe contattato il direttore generale del Real Madrid Angel Sanchez per aprire una trattativa per il gioiello.

Da sempre un pallino di Zidane, il trequartista oggi più che mai è in odore di cessione.

La richiesta del Tottenham

Per scongiurare l’ipotesi di perderlo a parametro zero tra un anno, il Tottenham si è rivolto al club più interessato ad Eriksen. Con l’obiettivo di ricavare almeno 70 milioni di euro dalla cessione del calciatore che, però, è ad un anno dalla scadenza del contratto vede il suo prezzo in picchia.

Per questo il Real Madrid intende fare leva sul contratto per strappare un forte sconto. I Blancos terranno aperta la pista Eriksen in caso non dovessero arrivare né Pogba (dal Manchester United) né van de Beek (dall’Ajax).