Sabatini in conferenza: “Bologna la mia ultima sfida. Tomiyasu è nostro, per Destro valuteremo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Sabatini in conferenza presenta la sua nuova avventura al BolognaCalciomercato Bologna Sabatini

Calciomercato Bologna Sabatini| Giornata di presentazione per Walter Sabatini, nuovo responsabile dell’area tecnica del Bologna. Intervenuto in conferenza stampa, l’ex Samp ha dichiarato.

Queste le dichiarazioni di Walter Sabatini

“Per me è un giorno di festa, voglio vivere dentro una bolla di gioia e questa è la scelta migliore. Sono orgoglioso e soddisfatto di essere qui. La cavalcata del girone di ritorno è stata fantastica, ho detto a Mihajlovic che se trasformeremo l’eccezionale in normale, saremo già a metà dell’opera.

Bologna cosa significa per me? E’ la sfida finale: mi rendo conto che sia un po’ melodrammatica, ma è così. Voglio ottenere grandi cose qui, subito. Lo staff? Mihajlovic sarà determinante, dà scariche di adrenalina ai giocatori e li ribalta. La sua permanenza è un’assicurazione sulla vita per tutti noi. Arriveranno giocatori giovani e meno giovani, la rosa non sarà stravolta. 

Orsolini? Vogliamo tenerlo. Domani scadono i termini del prestito, poi vogliamo trattare. Mercato? Pulgar ha segnato in Coppa America, dove lo marcava il nostro Tomiyasu?. Ah non possiamo annunciarlo?. 

Destro? Gli ho voluto esageratamente bene. A 22 anni è stata un’operazione perfetta. Di quello che è successo a Bologna me ne vergogno perché ha perso slancio, cattiveria e fiducia. Certamente non lo butteremo via e lo gestiremo nel miglior modo possibile. Deciderà Mihajlovic, lui ha le chiavi di casa, ci fideremo delle sue valutazioni”.