Calciomercato Inter: addio Icardi, blitz a Madrid

Notizie Inter: Icardi è un problema, Marotta è volato a Madrid per vendere Mauro. Come riportato da Tuttosport, Antonio Conte, da perfezionista qual è, sta da tempo lavorando affinché all’Inter tutto funzioni al meglio.

Per far questo il tecnico ha tracciato le linee guida dalle quali ripartire. Una su tutte è il mercato con le cessioni. Ad andar via dovranno essere Raja Nainggolan e Mauro Icardi.

Si monitora il mercato, dunque, soprattutto quello in uscita che sarà fondamentale per chiudere anche i nuovi colpi in entrata.

Ultime Inter: c’è l’Atletico Madrd

Anche per questo Conte ha avallato il blitz di Marotta e Ausilio a Madrid: sa bene che hanno sondato il Real per un paio di giocatori che gli farebbero molto comodo come Asensio, un sogno proibito, sia per Kovacic, sicuramente più alla portata.

Ma i dirigenti dell’Inter hanno approfittato degli incontri nella capitale spagnola per provare a offre il loro ex capitano. Non tanto al Real, che ha appena acquistato LukaJovic, serbo, 21 anni, dall’Eintracht Francoforte per una cifra vicina ai 60 milioni di euro e che quindi in attacco, salvo imprevedibili rivoluzioni, dovrebbe rimanere così, ma più verosimilmente all’Atletico, dove Griezmann è annunciato in sicura partenza, Diego Costa pure e quindi Icardi sarebbe l’attaccante che al momento manca.

icardi

L’Inter ci sta provando e ora attende una risposta. Come come si vuole capire se effettivamente non ci siano speranze di inserire Icardi nella trattativa con la Roma per Dzeko e Kolarov (lo stipendio dell’argentino, al di là del presso del cartellino, non è in linea con gli ingaggi giallorossi) e ancora comprendere come il Napoli si pone, sempre nei confronti di Maurito, dopo le voci delle ultime settimane.