Juventus, Allegri compra casa a Brescia: indizio di mercato?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:15

Brescia, Allegri è molto legato al presidente Cellino

Nel mercato degli allenatori senza panchina, c’è anche Massimiliano Allegri che dopo cinque stagioni è stato esonerato dalla Juventus. Il tecnico livornese potrebbe fermarsi per un anno, ma è sempre alla ricerca di una nuova avventura. Intanto Allegri è ripartito da Brescia, dove ha comprato una nuova casa. Un acquisto che ha scatenato la fantasia dei tifosi lombardi, reduci dalla festa promozione in Serie A. D’altronde il presidente è Cellino, uno dei primi mentori della sua carriera quando allenava il Cagliari. Secondo fanpage.it però non è un indizio di mercato, ma soltanto un’operazione immobiliare. Allegri infatti, che risiedeva a Torino, ha voluto compare un appartamento a Brescia per restare più vicino alla compagna Ambra, bresciana d’adozione.

Mercato Allegri

Brescia, Allegri prende un’appartamento per restare vicino ad Ambra

In questo momento Allegri si sta godendo le meritate vacanze, dopo il lungo ciclo sulla panchina della Juventus, con ha scritto la storia della Serie A. L’acquisto della casa a Brescia però non è collegato al suo futuro, che è impossibile che riparta dalla neopromossa lombarda, anche per un fattore economico. Il rapporto con Cellino, suo presidente ai tempi del Cagliari, è ottimo ma non fino al punto di accettare la panchina del Brescia, ancora guidata da Eugenio Corini. Col passare dei giorni, l’ipotesi di un anno sabbatico diventa sempre più credibile per Allegri, che non ha ancora trovato l’offerta giusta. Il dominio delle panchine però è appena iniziato e potrebbe regalare colpi di scena.